Contenuto del Journal
Contenuto del Journal
Normativa
 

Normativa Nazionale


L'attività del consulente finanziario abilitato all'offerta fuori sede di cui all’art. 31, comma 2, del d.lgd. 24 febbraio 1998, n. 58 è regolata da un quadro articolato di normative di carattere nazionale e comunitario in costante evoluzione:

 

Testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria
   
Legge 28 dicembre 2005, n. 262 (c.d. Legge Risparmio) Disposizioni per la tutela del risparmio e la disciplina dei mercati finanziari
   
Regolamento recante norme di attuazione del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n.58 in materia di intermediari
 
Delibera Consob n. 17130 del 12 gennaio 2010 Regolamento Consob sui consulenti finanziari
   
Decreto Ministeriale 11 novembre 1998 n. 472 Regolamento recante norme per l’individuazione dei requisiti di onorabilità e di professionalità per l’iscrizione all’Albo unico dei promotori finanziari1
   
Decreto Ministereriale  24 dicembre 2008 n. 206 Regolamento di disciplina dei requisiti di professionalita',onorabilita', indipendenza e patrimoniali per l'iscrizione all'albo delle persone fisiche consulenti finanziari
   
Decreto Ministeriale 5 aprile 2012 n. 66 Regolamento di disciplina dei requisiti patrimoniali e di indipendenza delle societa' di consulenza finanziaria
   
Delibera Consob n. 16737 18 dicembre 2008 Inizio di operatività dell’Organismo
   
Provvedimento Banca d'Italia/Consob del 29.10.2007
Regolamento in materia di organizzazione e procedure degli intermediari che prestano servizio di investimento o di gestione
collettiva del risparmio

 

1 La parola  «promotore finanziario» deve intendersi riferita alla parola «consulente finanziario abilitato all’offerta fuori sede» ai sensi dell’art. 1, comma 39 della L. n. 208 del 28 dicembre 2015