Briciole di pane

Privacy altri interessati

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento (UE) n. 2016/679

L’Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei Consulenti Finanziari (di seguito, “OCF”), con sede legale in via Tomacelli 146 - 00186, Roma, email: info@organismocf.it, in qualità di titolare del trattamento (“Titolare”), tratterà i Suoi dati personali, raccolti presso di Lei o presso soggetti terzi, autonomi titolari, con i quali OCF interloquisce per i controlli di legge, quali legali rappresentanti delle società di consulenza finanziaria e dei soggetti abilitati, Procure della Repubblica presso i Tribunali, Prefetture, Uffici Anagrafe comunali, Consob, Camere di Commercio, Agenzia delle Entrate.

Il Responsabile per la protezione dei dati personali (“Data Protection Officer” o “DPO”) è contattabile via:

e-mail, all’indirizzo: dpo@organismocf.it

posta ordinaria, all’indirizzo: Via Tomacelli n. 146 – 00186, Roma, c.a. Data Protection Officer

a) Nel caso in cui Lei sia/sia stato un soggetto iscritto all’Albo unico dei consulenti finanziari o un esponente aziendale o un soggetto qualificato (socio) che presenta dichiarazioni a supporto dei soggetti iscritti: i Suoi dati personali, comuni, giudiziari e, ove necessario, relativi allo stato di salute, saranno trattati per:

- l’assolvimento di obblighi stabiliti dalla legge, dai regolamenti e dalla normativa europea nonché da disposizioni impartite da autorità attinenti allo svolgimento dei compiti di interesse pubblico di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei consulenti finanziari, ai sensi degli artt. 6.1, lett. c) ed e) del Regolamento (UE) n. 2016/679 (“GDPR”) e, ove applicabile, dell’art. 2-ter del D.lgs. 196/2003 (“Codice Privacy”); dell’art. 9.2, lett. g) del GDPR e, ove applicabile, dell’art. 2-sexies, commi 1 e 2, lett. a), l), m), n) q), cc) del Codice Privacy; dell’art. 10 del GDPR e, ove applicabile dell’art. 2-octies, commi 1 e 3, lett. c) e f), e 5 del Codice Privacy, nonchè dell’autorizzazione pro tempore vigente dell’Autorità competente. In particolare, OCF tratterà i Suoi dati, inclusi i dati relativi a condanne penali e reati, per l’iscrizione all’albo e per le ulteriori finalità connesse ai compiti e agli obblighi previsti in capo ad OCF in virtù di tale iscrizione, compresa l’attività di vigilanza e la pubblicazione dei dati, nei casi specificamente previsti dal diritto nazionale e dell’Unione europea;

- il perseguimento del legittimo interesse ai sensi dell’art. 6.1. lett. f) del GDPR: (a) di OCF e dei soggetti abilitati e società di consulenza finanziaria, teso a favorire la conoscenza degli estremi delle delibere di vigilanza e di cancellazione dall'albo a tali soggetti abilitati e alle società di consulenza finanziaria aventi rapporti con i soggetti interessati dal provvedimento, per assicurare la tutela del mercato; (b) degli associati di OCF, diretto a favorire la verifica dei requisiti di rappresentatività previsti in capo agli associati stessi per l'adesione ad OCF; ​​​​​​​

- finalità difensive, ai sensi degli artt. 6.1. lett. f) e 9.2. lett. f) del GDPR e, ove applicabile, dell’art. 2-octies, comma 3, lett. e) del Codice Privacy.

b) Nel caso in cui Lei sia un soggetto che ha presentato istanza di iscrizione all’albo unico dei consulenti finanziari ovvero sia un esponente aziendale o un soggetto qualificato (socio) che presenta dichiarazioni a supporto della predetta istanza: i Suoi dati personali comuni e giudiziari saranno trattati per:

- l’assolvimento di obblighi stabiliti dalla legge, dai regolamenti e dalla normativa europea nonché da disposizioni impartite da autorità attinenti allo svolgimento dei compiti di interesse pubblico di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei consulenti finanziari, ai sensi degli artt. 6.1, lett. c) ed e) del Regolamento (UE) n. 2016/679 (“GDPR”) e, ove applicabile, dell’art. 2-ter del Dlgs. 196/2003 (“Codice Privacy”); dell’art. 9.2, lett. g) del GDPR e, ove applicabile, dell’art. 2-sexies, commi 1 e 2, lett. a), l), m), n) q), cc) del Codice Privacy; dell’art. 10 del GDPR e, ove applicabile dell’art. 2-octies, commi 1, 3, lett. c) e f) e 5 del Codice Privacy, nonché dell’autorizzazione pro tempore vigente dell’Autorità competente. In particolare, OCF tratterà i Suoi dati, inclusi i dati relativi a condanne penali e reati, per l’iscrizione all’albo e per le ulteriori finalità connesse ai compiti e agli obblighi previsti in capo ad OCF in virtù di tale iscrizione, compresa l’attività di vigilanza e la pubblicazione dei dati, nei casi specificamente previsti dal diritto nazionale e dell’Unione europea;

- finalità difensive, ai sensi degli artt. 6.1. lett. f) e 9.2. lett. f) del GDPR e, ove applicabile, dell’art. 2-octies, comma 3, lett. e) del Codice Privacy.

Nei casi indicati alle lettere sub a) e b): il conferimento dei Suoi dati personali per le suindicate finalità è obbligatorio ed in difetto non sarà possibile iscriverla, nonché consentire la regolare gestione del rapporto con l’Organismo, con possibili conseguenze sanzionatorie in considerazione degli obblighi informativi e dei doveri di collaborazione previsti in capo agli iscritti.

I Suoi dati personali non saranno comunicati a terzi né diffusi, se non nei casi previsti dal diritto nazionale e dell’Unione europea; in particolare, i Suoi dati potranno essere comunicati, nei limiti di quanto previsto dalle leggi e dai regolamenti in materia di trattamento dei dati personali, a: (i) persone fisiche incaricate da OCF in ragione dell’espletamento delle loro mansioni lavorative; (ii) fornitori di servizi in qualità di responsabili del trattamento; (iii) enti o autorità, in qualità di autonomi titolari, tra cui Consob, Ivass, Banca d’Italia, Oam, Guardia di Finanza, MEF, Tribunali di ogni ordine e grado e Procure della Repubblica, Prefetture, Uffici anagrafe comunali, Camere di Commercio, Agenzia delle Entrate, legali rappresentanti della società di consulenza finanziaria o dei soggetti abilitati con cui Lei ha rapporti di collaborazione; (iv) soggetti terzi per l’adempimento di obblighi previsti dalla legge, quali l'esercizio del diritto di accesso e dei poteri informativi; (v) soggetti abilitati e società di consulenza finanziaria aventi rapporti con i soggetti interessati dal provvedimento, per favorire la conoscenza da parte di tali soggetti degli estremi delle delibere pubblicate di vigilanza e di cancellazione dall'albo; a Terzi associati di OCF, per favorire la verifica dei requisiti di rappresentatività previsti in capo agli associati per l'adesione ad OCF. L’elenco completo ed aggiornato dei destinatari dei dati può essere richiesto al Titolare e/o al DPO, ai recapiti sopra indicati.

c) Nel caso in cui Lei sia un soggetto che presenta domanda di partecipazione alla prova valutativa indetta dall’Organismo: i Suoi dati personali comuni, giudiziari e, ove necessario, relativi allo stato di salute, saranno trattati per:

- l’assolvimento di obblighi stabiliti dalla legge, dai regolamenti e dalla normativa europea nonché da disposizioni impartite da autorità attinenti allo svolgimento dei compiti di interesse pubblico di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei consulenti finanziari, ai sensi dell’art. 6.1. lett. c) ed e) del Regolamento (UE) n. 2016/679 (“GDPR”) e, ove applicabile, dell’art. 2-ter del Dlgs. 196/2003 (“Codice Privacy”); nonché dall’art. 9.2, lett. g) del GDPR e, ove applicabile dell’art. 2-sexies, commi 1 e 2, lett. a), m), q) e cc) del Codice Privacy. In particolare, OCF tratterà i Suoi dati per le attività finalizzate allo svolgimento della prova valutativa e per le ulteriori finalità connesse ai compiti e agli obblighi previsti in capo ad OCF in relazione alle funzioni esercitate, ivi compresi quelli relativi alla Sua eventuale iscrizione all’albo unico dei consulenti finanziari;

- finalità difensive, ai sensi degli artt. 6.1.f) e 9.2.f) del GDPR.

Il conferimento dei Suoi dati personali per le suindicate finalità è obbligatorio ed in difetto non sarà possibile sostenere la prova valutativa.

I Suoi dati personali non saranno comunicati a terzi né diffusi, se non nei casi previsti dal diritto nazionale e dell’Unione europea; in particolare, i Suoi dati potranno essere comunicati, nei limiti di quanto previsto dalle leggi e dai regolamenti in materia di trattamento dei dati personali, a: (i) persone fisiche incaricate da OCF in ragione dell’espletamento delle loro mansioni lavorative; (ii) fornitori di servizi in qualità di responsabili del trattamento; (iii) enti o autorità, in qualità di autonomi titolari, tra cui la Consob, Tribunali di ogni ordine e grado; (iv) soggetti terzi per l’adempimento di obblighi previsti dalla legge, quali l'esercizio del diritto di accesso e dei poteri informativi. L’elenco completo ed aggiornato dei destinatari dei dati può essere richiesto al Titolare e/o al DPO, ai recapiti sopra indicati.

d) Nel caso in cui Lei sia un referente di contatto di un ente privato e/o pubblico ovvero altro soggetto comunque referente per le attività di controllo di OCF (inclusi soggetti che trasmettono segnalazioni): i Suoi dati personali comuni, e ove necessario, giudiziari, saranno trattati per:

- l’assolvimento di obblighi stabiliti dalla legge, dai regolamenti e dalla normativa europea nonché da disposizioni impartite da autorità attinenti allo svolgimento dei compiti di interesse pubblico di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei consulenti finanziari, ai sensi dell’art. 6.1., lett. c) ed e), del Regolamento (UE) n. 2016/679 (“GDPR”) e, ove applicabile, dell’art. 2-ter del D.lgs. 196/2003 (“Codice Privacy”); ove applicabili, dell’art. 10 del GDPR e dell’art. 2-octies, commi 1, 3, lett. c) ed f), e 5 del Codice Privacy, nonchè dell’autorizzazione pro tempore vigente dell’Autorità competente. In particolare, OCF tratterà i Suoi dati per l’esercizio dei poteri di verifica e controllo nonché per le ulteriori finalità connesse ai compiti e agli obblighi previsti in capo ad OCF;

- finalità difensive, ai sensi degli artt. 6.1. lett. f) e 9.2. lett. f) del GDPR ed eventualmente, ove applicabile, dell’art. 2-octies, comma 3, lett. e) del Codice Privacy e nonchè dell’autorizzazione pro tempore vigente dell’Autorità competente.

e) Nel caso in cui Lei sia un referente di contatto di un soggetto fornitore di OCF: i Suoi dati personali comuni, saranno trattati per:

- l’esecuzione del contratto e/o di misure precontrattuali ai sensi dell’art. 6.1. lett. b) del Regolamento (UE) n. 2016/679 (“GDPR”);

- l’assolvimento di obblighi stabiliti dalla legge, dai regolamenti e dalla normativa europea nonché da disposizioni impartite da autorità ai sensi dell’art. 6.1., lett. c) del GDPR;

- finalità difensive, ai sensi degli artt. 6.1. lett. f) e 9.2. lett. f) del GDPR.

Nei casi di cui alle lettere sub d) ed e), il conferimento dei Suoi dati personali per tali finalità è facoltativo, ma in difetto potrebbe non essere possibile il corretto svolgimento dei controlli o del rapporto instaurato con il Titolare del trattamento da parte di OCF.

I Suoi dati personali non saranno comunicati a terzi né diffusi, se non nei casi previsti dal diritto nazionale e dell’Unione europea; in particolare, i Suoi dati potranno essere comunicati, nei limiti di quanto previsto dalle leggi e dai regolamenti in materia di trattamento dei dati personali, a: (i) persone fisiche incaricate da OCF in ragione dell’espletamento delle loro mansioni lavorative; (ii) fornitori di servizi in qualità di responsabili del trattamento; (iii) soggetti, enti o autorità, a cui sia obbligatorio comunicare i Suoi Dati Personali in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità, inclusi i casi di esercizio del diritto di accesso e dei poteri informativi. L’elenco completo ed aggiornato dei destinatari dei dati potrà essere richiesto al Titolare e/o al DPO, ai recapiti sopra indicati.

In tutti i casi, i dati personali saranno trattati da OCF all’interno del territorio dell’Unione europea.
Qualora per questioni di natura tecnica e/o operativa si renda necessario avvalersi di soggetti ubicati al di fuori dell’Unione europea, oppure si renda necessario trasferire alcuni dei dati raccolti verso sistemi tecnici e servizi gestiti in cloud e localizzati al di fuori dell’area dell’Unione europea, il trattamento sarà regolato in conformità a quanto previsto dal capo V del Regolamento (UE) n. 2016/679 e autorizzato in base a specifiche decisioni dell’Unione europea. Saranno quindi adottate tutte le cautele necessarie al fine di garantire la più totale protezione dei dati personali basando tale trasferimento: a) su decisioni di adeguatezza dei paesi terzi destinatari espressi dalla Commissione europea; b) su garanzie adeguate espresse dal soggetto terzo destinatario ai sensi dell’art. 46 del Regolamento (UE) n. 2016/679; c) sull’adozione di norme vincolanti d’impresa, cd. corporate binding rules. È possibile avere maggiori informazioni, su richiesta, presso il Titolare e/o il DPO ai contatti sopraindicati.

In tutti i casi, i dati saranno trattati e conservati per il tempo necessario al conseguimento delle finalità per cui sono stati raccolti nel rispetto dei principi di minimizzazione del trattamento e limitazione di conservazione. In particolare: nei casi sub a), b), c) ed d), i dati saranno conservati in conformità alle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa. Nel caso sub e), e’ fatta salva in ogni caso l’ulteriore conservazione prevista dalla normativa applicabile tra cui quella prevista dall’art. 2946 cod. civ.. È possibile avere maggiori informazioni, su richiesta, presso il Titolare e/o il DPO ai contatti sopraindicati.

In tutti i casi, gli interessati hanno il diritto di chiedere di accedere ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento, di ottenere la portabilità nei casi previsti (artt. 15 e ss., Regolamento (UE) n. 2016/679, “GDPR”) e di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali (art. 77, GDPR).

Con riferimento al diritto di opposizione previsto dall’art. 21 del GDPR, Lei potrà formulare una richiesta nella quale dare evidenza delle ragioni che giustifichino l’opposizione. OCF si riserva di valutare la Sua istanza che non sarà accettata in caso di esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

L’apposita istanza deve essere trasmessa al Titolare e/o al DPO ai dati di contatto sopra indicati.