Briciole di pane

Frequently Asked Questions

Frequently Asked Questions (F.A.Q.)

F. A. Q. sono le risposte alle domande che più di frequente possono emergere nell'utilizzo del presente portale e dei suoi servizi.

Consultare le F.A.Q. proposte per ciascun argomento di interesse.

F.A.Q. Registrazione

Registrazione al portale

Sono previsti due livelli di accreditamento al portale OCF:

  • il primo livello richiede l’inserimento di un indirizzo email di posta ordinaria (PEO);
  • il secondo livello necessita della registrazione di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) e di Firma digitale.

Agli aspiranti consulenti finanziari che intendono sostenere la prova valutativa è richiesto un accesso solo di primo livello.

Tutti gli altri utenti che intendono presentare richiesta di iscrizione nelle sezioni dei consulenti finanziari abilitati all´offerta fuori sede, delle società di consulenza finanziaria e dei consulenti finanziari autonomi) o che sono già iscritti devono presentare istanze e comunicazioni esclusivamente tramite i servizi online messi a disposizione sul portale OCF nelle apposite aree riservate, previa registrazione di secondo livello.

 

Tutti coloro che si sono già registrati al vecchio portale OCF, quindi prima del 1° dicembre 2018, devono necessariamente effettuare una nuova registrazione.

 

ATTENZIONE: nella procedura guidata per la registrazione di primo livello, nel caso in cui venga indicata una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC), occorre assicurarsi che la stessa sia configurata in modo da accettare in ingresso anche email provenienti da caselle di Posta Elettronica Ordinaria (PEO) altrimenti il processo viene interrotto. ​​​​​

 

Registrazione

Accesso alle aree riservate e ai servizi online

 

Sono previsti due livelli di accreditamento al portale OCF:

  • il primo livello richiede l’inserimento di un indirizzo email di posta ordinaria (PEO);
  • il secondo livello necessita della registrazione di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) e di Firma digitale.

Tutti gli utenti che intendono presentare richiesta di iscrizione nelle sezioni dei consulenti finanziari abilitati all´offerta fuori sede, delle società di consulenza finanziaria e dei consulenti finanziari autonomi) o che sono già iscritti devono presentare istanze e comunicazioni esclusivamente tramite i servizi online messi a disposizione sul portale OCF nelle apposite aree riservate, previa registrazione di secondo livello.

 

Registrazione

Accesso alle aree riservate e ai servizi online

Primo accesso al portale

Una volta effettuata la registrazione di primo livelllo, al primo accesso è necessario digitare "userid" e "password" selezionate in fase di registrazione nei rispettivi campi “Utente” e “Password” della pagina di accesso.

Il sistema propone automaticamente una schermata per cambiare la password, in quanto obbligatoria al primo accesso.

La nuova password così impostata deve rispettare le seguenti caratteristiche:

  • deve essere lunga almeno 8 caratteri;
  • deve contenere almeno una lettera maiuscola (da A a Z);
  • deve contenere almeno una lettera minuscola (da A a Z);
  • deve contenere almeno una cifra (da 0 a 9);
  • può contenere uno o più dei seguenti caratteri speciali: !@#$%^&*_-+= /.

 

Nel definire la propria password si raccomanda di non utilizzare nome, cognome o comunque altro dato personale (es. data di nascita).

Successivamente al primo accesso, è possibile variare in qualsiasi momento la propria password tramite il link “Cambia Password” con il limite massimo di una volta al giorno.

L'utente può infine utilizzare il servizio “Recupera password” a disposizione nella pagina di accesso per ricevere via email una password provvisoria, accedere al portale e re-impostare una nuova password di accesso.

 

Validità della password

La password è valida per sessanta giorni.

Alla scadenza il sistema obbliga l'utente ad impostare una nuova password.

Dieci giorni prima della scadenza, il sistema avvisa automaticamente l'utente dell’imminente scadenza della propria password con un messaggio pubblicato nelle pagine "Home" delle aree riservate e interne.

Come stabilito dal DPR n. 68 dell’11/02/2005, la Posta Elettronica Certificata - PEC è il sistema che consente di inviare email con valore legale equiparato a una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Rispetto alla Posta Elettronica Ordinaria - PEO, il servizio PEC presenta delle caratteristiche aggiuntive sulla sicurezza dell’invio e della consegna, quali:

  • l’attestazione dell'orario esatto di spedizione;
  • il rilascio al mittente di una ricevuta che costituisce prova legale dell’avvenuta spedizione del messaggio e degli eventuali allegati;
  • l’invio al mittente da parte del gestore della casella PEC del destinatario della ricevuta di avvenuta consegna;
  • i protocolli di sicurezza utilizzati che ne garantiscono il contenuto in quanto non rendono possibile alcun tipo di modifica sia del messaggio che degli eventuali documenti allegati.

La PEC consente all'utente che si è registrato al presente portale di accedere alla registrazione di secondo livello e usufruire dei servizi messi a disposizione dall'Albo unico dei Consulenti Finanziari.

A tutti i consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede iscritti all’Albo alla data del 1° dicembre 2018 è richiesto l’invio del proprio indirizzo di posta elettronica certificata attivo entro 1° maggio 2019. La comunicazione può avvenire effettuando una registrazione di secondo livello sul presente portale oppure inviando il relativo modulo di comunicazione all’Ufficio Albo Consulenti Finanziari competente.

 

Per chiarimenti si consiglia la visione del video pubblicato dal Ministero dello Sviluppo Economico.

 

Il codice OTP è una password temporanea inviata all’utente che effettua una comunicazione o presenta un'istruttoria all’OCF tramite il presente portale al fine di garantire la sicurezza dell’invio della richiesta.

Si tratta infatti di un sistema che aumenta la sicurezza delle comunicazioni e degli accessi al proprio account grazie a un algoritmo che genera un codice randomico e non replicabile né prevedibile.

La firma digitale corrisponde a tutti gli effetti a una tradizionale firma autografa apposta su carta, in quanto:

  • garantisce l’identità del sottoscrittore;
  • assicura che il documento non sia stato modificato dopo la sottoscrizione;
  • attribuisce piena validità legale al documento firmato.

Possedere una firma digitale valida significa avere “una firma digitale apposta utilizzando un certificato di firma in corso di validità rilasciato da un ente accreditato in grado di identificare in modo certo il firmatario”.

L’unica richiesta è la sottoscrizione del documento PDF con modalità CAdeS (generazione di un file con una seconda estensione .p7m).

 

Per ulteriori informazioni visitare il sito dell'Agenzia per l'Italia Digitale (AGID) che riporta l'elenco degli enti accreditati, prestatori di servizio di validazione temporale qualificata.

Le istanze devono essere presentate all'OCF tramite i servizi disposti nelle aree riservate di ciascuna categoria.

Non è possibile caricare diversi file PDF firmati digitalmente ma è richiesto il caricamento di un file PDF unico firmato digitalmente.

 

Sono a disposizione degli utenti diversi strumentì online gratuiti, facili da usare e che consentono appunto di unire più file PDF o immagini in un unico documento PDF senza dover installare alcun software.