Briciole di pane

Campagna di comunicazione


Campagna di comunicazione

L’OCF dal 2012 ha intrapreso un percorso di comunicazione istituzionale che si rivolge al pubblico, alle Istituzioni e ai professionisti della consulenza finanziaria con il fine di:

  • porre in risalto il valore della consulenza finanziaria;
  • evidenziare il ruolo dei professionisti della consulenza finanziaria iscritti all’Albo;
  • far conoscere OCF ai cittadini affinché possano utilizzare i servizi messi a disposizione dall’Organismo che li tutela monitorando, vigilando, verificando ed attestando i requisiti professionali e di onorabilità dei suoi iscritti.

Le attività di comunicazione e i relativi strumenti sono a disposizione degli utenti in questa sezione del sito suddivisi per anno di lancio.

La campagna di comunicazione OCF, presentata il 22/11/2018 a Milano a una platea di giornalisti e associazioni di riferimento del settore, ha l’obiettivo di:

1) Valorizzare il ruolo di OCF in quanto:

  • Organismo deputato al controllo dei requisiti e alla vigilanza degli operatori della consulenza, di riferimento sia per i consulenti finanziari che per il settore in generale;
  • albo dove risultano iscritti tutti i professionisti della consulenza finanziaria (consulenti abilitati all'offerta fuori sede, società di consulenza finanziaria e consulenti autonomi).

2) Informare il settore e il pubblico di cittadini-risparmiatori su:

  • l'avvio del nuovo Organismo e delle due nuove sezioni dell’Albo (delle società di consulenza finanziaria e dei consulenti autonomi);
  • le nuove funzioni di vigilanza assunte dall'OCF.

3) Tutelare sia i professionisti di settore che i cittadini-risparmiatori:

  • verificando e dando valore ai requisiti di professionalità, di organizzazione, patrimoniali e di onorabilità dell'iscritto all'Albo;
  • pubblicando e aggiornando i dati dei propri iscritti e vigilando sul rispetto della normativa vigente.

I messaggi della campagna sono diramati su diversi supporti mediatici, online e offline, andando a coprire due settimane di uscite su radio, stampa generalista e di settore, social network e diversi portali web finanziari e non solo.

I banner pubblicati online rimandano a una pagina di atterraggio (landing page) informativa che esplicita lo studio creativo sotteso ai messaggi e agli intenti della campagna.

 

Sono stati predisposti tre visual:

  1. un padre che insegna al figlio come andare in bicicletta;
  2. due donne che celebrano un successo;
  3. una mamma che protegge il suo bambino.

 

Di seguito sono presentati i materiali prodotti per la campagna di comunicazione:

  • i due spot radiofonici (sotto la possibilità di scaricare i file per il loro ascolto e la loro condivisione);
  • il video promozionale (di cui al link https://vimeo.com/301805864 per la sua condivisione online);
  • le tre immagini e i tre leaflet (sotto la possibilità di scaricare i file pdf per la loro stampa e condivisione).

 

Il video della campagna OCF 2018-2019

 

 

Le immagini della campagna OCF 2018-2019

 

PDF - A4 bici Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2018.
PDF - A4 five Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2018.
PDF - A4 neonato Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2018.
PDF - Leaflet bici Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2018.
PDF - Leaflet five Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2018.
PDF - Leaflet neonato Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2018.
MP3 - Spot radio 1 Per ascoltare e scaricare gli spot radiofonici del la campagna di comunicazione 2018.
MP3 - Spot radio 2 Per ascoltare e scaricare gli spot radiofonici della campagna di comunicazione 2018.
PDF - Comunicato stampa OCF 2018 Comunicato stampa per il lancio della campagna di comunicazione OCF.

OCF lancia, nel secondo trimestre del 2017, una nuova campagna di comunicazione che pone in evidenza il valore della consulenza, dell’esperienza e delle competenze richieste, ai consulenti, per l’iscrizione all’Albo tenuto dall’OCF.

L’obiettivo è quello di mettere in luce la positiva esperienza italiana nell’ambito della consulenza italiana e la necessità di riconoscere il valore del supporto e dell’affiancamento dei professionisti del risparmio, i consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede, accreditati da un’istituzione riconosciuta a livello internazionale e incaricata di verificare, attestare e monitorare i requisiti di onorabilità e professionalità dei suoi iscritti.

Coerentemente alle iniziative alle quali ha aderito OCF nell’ambito dell’educazione finanziaria, la campagna declinata sul web rinvia al video promozionale realizzato (clicca qui per visualizzarlo).

Immagini, testi, video e spot radiofonici sono stati ideati accostando metaforicamente il valore dell’attività del consulente finanziario alla rinomata maestria italiana in diversi mercati e ambiti di impiego, dall’industria alimentare a quella della moda.

Gli annunci della campagna istituzionale, declinati nei vari formati pubblicitari, sono stati diffusi attraverso diversi mezzi di informazione: dalle testate nazionali generaliste a quelle specializzate in ambito economico e finanziario, dai quotidiani e media online ai social network più professionali.

 

 

I banner pubblicati online rimandavano ad una pagina di atterraggio informativa (landing page) come da immagine sottostante.

 

 

PDF - Poster 1 Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2016-2017
PDF - Poster 2 Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2016-2017
PDF - Poster 3 Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2016-2017

La campagna di comunicazione istituzionale curata dall’albo nel 2016 è stata avviata a seguito del recepimento di importanti modifiche legislative che, introdotte alla fine del 2015, hanno dato il via ad un profondo e radicale cambiamento nel settore della consulenza finanziaria.

A marzo 2016, accogliendo e attuando le disposizioni previste nella Legge di Stabilità (n. 208/2015, art. 1, cc 36 e ss.), l’Assemblea composta dalle associazioni fondatrici dell'Organismo ABI, ANASF e ASSORETI, ha approvato il cambio di denominazione dell’Organismo per la tenuta dell’Albo dei Promotori Finanziari - APF in “Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei Consulenti Finanziari” in breve “OCF”. L’Organismo, in base a quanto disposto dalla normativa, dovrà gestire e vigilare non solo i consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede (il cui titolo era quello di promotori finanziari), ma anche i consulenti finanziari autonomi (fee only ex art. 18-bis TUF) e le società di consulenza finanziaria (ex art. 18-ter TUF). L’operatività del nuovo Organismo sarà stabilita da apposite delibere della Consob che continuerà a vigilare sull’Organismo stesso. Pertanto, fino alla data di avvio dell’operatività, l’OCF eserciterà la funzione di tenuta dell’albo unico limitatamente ai consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede.

In attesa dell’attribuzione delle nuove funzioni da parte di Consob, OCF ha voluto informare correttamente il pubblico dei risparmiatori e dei professionisti sulle nuove direttive e sul nuovo assetto organizzativo dell’Organismo.

È stato così sviluppato un nuovo logo che, in un contesto di continuità, sintetizzasse le modifiche intervenute a livello istituzionale e le diverse nature della consulenza finanziaria.

 

 

In secondo luogo è stato ripreso il concept creativo della campagna di comunicazione 2015 aggiornandolo con la nuova denominazione e rivedendolo nel testo così da porre in evidenza l’importante novità introdotta nel campo della consulenza finanziaria.

 

 

Nel mese di giugno 2016, in concomitanza con la Relazione Annuale dell’OCF, è stata lanciata una campagna stampa online e offline, su web e su carta, per raggiungere in poco tempo un’immediata visibilità e una diffusione dell’informativa su larga scala. I banner caricati su siti di settore economico-finanziari e su testate generaliste hanno rimandato ad una pagina di atterraggio con spiegazioni ed approfondimenti sul nuovo assetto dell’Organismo.

PDF - Poster 1 Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2015-2016
PDF - Poster 2 Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2015-2016

Nel 2015 l’Organismo rinnova l'impegno istituzionale nell'educazione finanziaria con una campagna di comunicazione finalizzata alla valorizzazione del ruolo, professionale e sociale, e dell’attività del promotore finanziario a favore dei cittadini.

Diverse sono le iniziative avviate dall’Albo.

Il primo progetto di comunicazione istituzionale, avviato online a partire dal 30 giugno, rappresenta la terza campagna di comunicazione dell’Organismo (dopo le due precedenti 2012-2013 e 2013-2014) che, rivolgendosi alle Istituzioni, al pubblico dei risparmiatori, ai promotori e agli aspiranti tali, è finalizzata a sottolineare alcuni aspetti della professione, quali: 

  • l'importanza delle decisioni che le famiglie debbono prendere consapevolmente in materia di allocazione delle risorse finanziarie, coerentemente a un livello di rischio sostenibile e a obiettivi di vita raggiungibili;
  • l’attività di consulenza e assistenza svolta in questo ambito dal promotore iscritto all’Albo, “professionista del risparmio gestito” in possesso di abilità, conoscenze e competenze tecniche e relazionali specialistiche;
  • l’esperienza di successo del settore della promozione finanziaria italiana, con l'Albo professionale istituito nel 1991, assunta a modello dal Legislatore europeo.

Il concept creativo su cui è stata articolata la campagna richiama le caratteristiche principali della figura del promotore finanziario, il professionista che, nel garantire un servizio di consulenza serio e rigoroso, possiede una “formula” in grado di tradurre e trasformare il risparmio in obiettivi personali.

Il promotore finanziario iscritto all’Albo possiede infatti le conoscenze e le competenze professionali per comprendere le esigenze e illustrare al cliente-cittadino le soluzioni specifiche e su misura, “4U” ovvero “per te”, nel pieno rispetto dei principi di adeguatezza e del profilo di rischio individuale.

La campagna è diffusa attraverso diversi mezzi di informazione con una prevalenza del canale web: dalle testate nazionali generaliste a quelle specializzate in ambito economico e finanziario, dai quotidiani e media online ai social network professionali (es: LinkedIn).

 

 

I banner pubblicati online rimandavano ad una pagina di atterraggio informativa (landing page) come da immagine sottostante.

 

 

PDF - Poster 1 Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2014-2015
PDF - Poster 2 Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2014-2015

APF presenta, per la seconda volta in occasione del Salone del Risparmio 2013, la nuova campagna di comunicazione che ha  l’obiettivo di diffondere la conoscenza sul ruolo dei Promotori Finanziari e rendere note le competenze e la professionalità presso il grande pubblico. Si tratta di una campagna multisoggetto di ampia portata, pianificata su importanti mezzi di informazione, dalle testate nazionali generaliste alle specializzate in ambito economico e finanziario, dai quotidiani ai media online.
Il concept creativo, declinato in toni diversi a seconda del mezzo e dell’audience, evoca la complessità e la specializzazione dei contenuti della finanza richiamando il bisogno di una guida affidabile per potervisi accostare e operare scelte consapevoli.
APF, attivo nel proprio ruolo istituzionale non solo nella valorizzazione professionale del Promotore Finanziario ma anche nella sensibilizzazione ed educazione dei soggetti che necessitano della sua consulenza, con questa iniziativa di comunicazione rafforza l’impegno nel dialogo ed a favore dei risparmiatori.
Gli effetti della perdurante crisi economica e finanziaria originatasi all’estero ormai 6 anni fa e le misure adottate per fronteggiarla, oltre alle ripercussioni di carattere sociale ed economico, hanno inciso in modo determinante sugli equilibri e sulle modalità di funzionamento dei mercati finanziari.
La rapidità e la complessità dei mutamenti e l’incertezza sui tempi di stabilizzazione hanno determinato nei confronti del cittadino risparmiatore situazioni di disorientamento e di disagio anche a causa della:

  • contrazione dell’intervento dello Stato sui sistemi di welfare;
  • minore tutela e consapevolezza causata dall’andamento anomalo dei mercati;
  • incertezza e incomprensione  a causa alla massa di informazioni non organizzate e non sempre autorevoli rese disponibili dalle nuove tecnologie.


Con il conseguente  rischio di percezioni falsate della complessa realtà e quindi di comportamenti irrazionali (e purtroppo non solo finanziariamente…).
Il quadro di incertezza cui si è accennato è altresì suscettibile di produrre un ampliamento della domanda di servizi finanziari da parte di coloro che, pur avendo minori disponibilità rispetto alle posizioni patrimoniali dei tradizionali clienti target, necessitano di assistenza e consulenza in materia di decisioni da assumere sull'allocazione delle proprie risorse disponibili (es. aspetti assicurativo- previdenziali).

Purtroppo, nella maggior parte dei casi la percezione di un bisogno non corrisponde alla razionale individuazione delle soluzioni. Non è raro, infatti, riscontrare nella gestione del risparmio,  comportamenti incoerenti che vanno dall’immobilismo, cioè dalla non assunzione di scelte finanziarie, ad un impulsivo fai da te.
Da qui l’idea di creare una campagna multisoggetto, realizzata dall’agenzia Imageware, in cui i tre concept (“Il mercato è un enigma”, Il risparmio è un valore” e “Il futuro è il tuo capitale”) sono inseriti in un format che pur attraendo non permette un’immediata facilità di lettura del testo. L’obiettivo è rendere visivamente l’idea che le questioni finanziarie non possono essere realisticamente comprese a prima vista, in modo rapido e distratto: si invita quindi il destinatario del messaggio a prestare attenzione adeguata al tema.

 

 

I servizi di un Promotore Finanziario favoriscono in modo decisivo questa comprensione, fornendo l’assistenza e le competenze necessarie a determinare un orientamento e un percorso mirati al soddisfacimento delle proprie esigenze finanziarie, previdenziali ed assicurative. La subhead, infatti, integra il messaggio principale evidenziando in modo chiaro e inequivocabile il ruolo del Promotore Finanziario.

Il tema viene, quindi, sviluppato per giungere all’invito finale ad approfondire sia la conoscenza del valore del Promotore, sia gli strumenti e le indicazioni necessarie per instaurare col professionista un rapporto consapevole e corretto.

In Italia sono 52.265 (dati al 31 dicembre 2012)  i professionisti iscritti all’Albo dei Promotori Finanziari (34.347 operano con mandato di una banca o di una società d’intermediazione mobiliare) e assistono circa quattro milioni di famiglie (il 20% del totale). Attraverso le reti di Promotori Finanziari sono investiti 257 miliardi di euro. Il 33% del risparmio destinato dagli italiani agli strumenti d’investimento collettivo (i.e. patrimonio in quote di fondi comuni) è stato collocato da un Promotore Finanziario (dati Assoreti al 31/12/2012).

PDF - Poster 1 Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2013-2014
PDF - Poster 2 Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2013-2014
PDF - Poster 3 Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2013-2014

APF ha presentato, in occasione del Salone del Risparmio 2012, una campagna di comunicazione che ha l’obiettivo di valorizzare e promuovere il ruolo e la professione del Promotore Finanziario.

In Italia sono 54.581 i professionisti iscritti all’Albo dei Promotori Finanziari (34.347 operano con mandato di una banca o di una società d’intermediazione mobiliare) e assistono circa quattro milioni di famiglie (il 20% del totale). Attraverso le reti di Promotori Finanziari sono investiti 231 miliardi di euro. Il 32,5% del risparmio destinato dagli italiani agli strumenti d’investimento collettivo (i.e. patrimonio in quote di fondi comuni) è stato collocato da un Promotore Finanziario (dati aggiornati al 31/12/2011).

Nonostante il ruolo consolidato nel mercato dei servizi finanziari personali e il grado, mediamente elevato, di soddisfazione dei clienti, anche in questo prolungato periodo di crisi (ricerche Assoreti-GFK Eurisko 2009-2011), le competenze e i servizi resi dai Promotori Finanziari sono noti soltanto ad una parte della popolazione, non maggioritaria.

La campagna di comunicazione dell’Organismo APF, ideata dalla società Brand Portal, si basa su annunci pubblicitari diffusi per mezzo della stampa (d’informazione generale ed economico-finanziaria), dei media online e della radio.

Gli annunci ironizzano sulla complessità del gergo finanziario utilizzato oggi anche dai media che si rivolgono al grande pubblico, ed evidenziano la necessità di rivolgersi a un Promotore Finanziario per assumere scelte consapevoli.

 

Inoltre, è stato realizzato un video promozionale basato su un soggetto scherzoso ed ispirato al gioco del golf, al fine di rafforzare i messaggi della campagna ed esortare maggiormente il grande pubblico a evitare la casualità nelle scelte d’investimento.

 

I banner pubblicati online rimandavano ad una pagina di atterraggio informativa (landing page) come da immagine sottostante.

 

PDF - Poster 1 Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2012-2013
PDF - Poster 2 Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2012-2013
PDF - Poster 3 Per scaricare e stampare la campagna di comunicazione 2012-2013