CAROUSEL_AP

MENU_IMMAGINI_MOSAICO_ORIZZONTALE_AP

NEWS

news-ocf-ap Portlet

20-09-2022
Comunicato stampa

In data odierna l’Assemblea di OCF - Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei Consulenti Finanziari, riunita presso la sede legale in Roma, ha nominato Presidente di OCF Mauro Maria Marino, Presidente Onorario di OCF Carla Rabitti Bedogni alla quale gli Associati, i membri del Comitato Direttivo e del Collegio Sindacale hanno manifestato il proprio ringraziamento per la significativa attività profusa e gli importanti risultati raggiunti. L’Assemblea ha poi provveduto, ringraziando i consiglieri uscenti, alla nomina dei Vice Presidenti Maurizio Donato e Marco Tofanelli e dei Consiglieri Cesare Armellini, Luigi Antonio Criscione, Roberto Dilillo, Rosario Pietro Di Pietro, Guido Pagani e Giuliano Xausa su designazione della categoria degli Associati che rappresentano gli iscritti nelle sezioni dell’Albo riservate alle persone fisiche, e dei Consiglieri Claudio Boido, Rossella Martino, Davide Morandi, Francesca Palisi, Giorgio Pietanesi e Massimo Rotondi, su designazione della categoria degli Associati che rappresentano i soggetti abilitati e le società di consulenza finanziaria.

L’Assemblea ha infine provveduto alla nomina dei Sindaci effettivi, Luigi Vestini su designazione degli Associati che rappresentano i soggetti abilitati e le società di consulenza finanziaria e Alfonso Falà su designazione della categoria degli Associati che rappresentano gli iscritti nelle sezioni dell’Albo riservate alle persone fisiche.

Si riporta di seguito la composizione degli Organi di nuova nomina.

 

Presidente

Mauro Maria Marino

 

Vice Presidenti

Maurizio Donato

Marco Tofanelli

 

Consiglieri

Cesare Armellini

Claudio Boido

Lugi Antonio Criscione

Roberto Dillillo

Rosario Pietro Di Pietro

Rossella Martino

Davide Morandi

Guido Pagani

Francesca Palisi

Giorgio Pietanesi

Massimo Rotondi

Giuliano Xausa

 

Collegio Sindacale

Silvio D’amico (Presidente)

Alfonso Falà

Luigi Vestini

13-09-2022
Agevolazioni per i giovani cf

Dal 1° settembre Anasf ha stabilito un incentivo per i giovani soci a supporto della professione di consulente finanziario: per gli anni 2022/2023/2024 verrà riconosciuto un contributo di € 104,00 a persona, per tutti gli iscritti che non abbiano ancora compiuto 41 anni, in regola con il pagamento della quota associativa, o che si iscrivano all’Associazione nel periodo di riferimento.
 
L’importo potrà essere riconosciuto solo e unicamente a fronte dell'acquisto di beni strumentali, di servizi e di beni funzionali alla formazione relativi all’attività professionale. Il riconoscimento del contributo non potrà essere cumulato con altre agevolazioni di iscrizione ad Anasf. 
Consulta il regolamento attuativo
Scarica la scheda d'iscrizione

13-09-2022
Enasarco, i contributi scuola per i figli dei cf

Dal 1° settembre 2022 al 31 dicembre 2022 possono essere presentate le domande per il bonus scolastico e per il contributo per l’asilo nido.

  • Il bonus scolastico per l’acquisto di libri ha un importo massimo di € 500 e potrà essere richiesto dai consulenti finanziari con figli a carico frequentanti scuole di primo e secondo grado o iscritti a corsi universitari.
  • Il contributo per asili nido è di importo massimo di € 1.500 e spetta alle famiglie di consulenti finanziari con figli in età da 0 a 3 anni che abbiano frequentato le scuole dell’infanzia pubbliche o private nel periodo 1.09.2021-31.07.2022.
Le domande dovranno essere presentate esclusivamente online, tramite l’area riservata inEnasarco.
Per conoscere i requisiti richiesti per la ricezione del contributo clicca qui.
Per gli altri contributi previsti per i consulenti finanziari, consulta Il Programma delle Prestazioni assistenziali 2022 completo o la sintesi di Anasf.

24-08-2022
Borsa di studio J.P. Morgan AM/Anasf "Aldo Vittorio Varenna"

È giunto alla nona edizione il concorso intitolato ad Aldo Vittorio Varenna, realizzato da Anasf e J.P. Morgan Asset Management, per concorrere all’assegnazione di due borse di studio per il corso di specializzazione in “Strategic Investment Management” della London Business School. 
L’iniziativa è rivolta ai consulenti finanziari di età uguale o inferiore ai 30 anni che abbiano superato la prova valutativa per l’iscrizione all’Albo OCF nell’anno 2022 e che dimostrino di possedere un adeguato livello di conoscenza della lingua inglese. La borsa di studio sarà interamente destinata a finanziare la sola partecipazione al programma di formazione.
La domanda di partecipazione e i documenti elencati devono essere inviati via posta elettronica all’indirizzo formazione@anasf.it, oppure tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo Anasf - Via Gustavo Fara, 35 - 20124 Milano entro e non oltre il 31 dicembre 2022.

Per scaricare il bando di concorso cliccare qui
Per scaricare la domanda di partecipazione cliccare qui
Per scaricare la locandina del concorso cliccare qui

24-08-2022
Borsa di studio Anasf "Ivo Taddei"

Il bando per concorrere all'assegnazione della XVI edizione della Borsa di Studio Anasf “Ivo Taddei”, dell’importo complessivo di 3.000 euro, è riservato ai laureati di un corso di laurea di primo livello in ambito economico, attualmente iscritti ad un corso di laurea magistrale in classi di ambito economico-finanziario, presso un’università italiana. 
Per partecipare al bando è necessario inviare le domande complete di tutta la documentazione all’indirizzo email formazione@anasf.it entro e non oltre il 31 dicembre 2022. 

Per scaricare il bando di concorso cliccare qui
Per scaricare la domanda di partecipazione cliccare qui
Per scaricare la locandina del concorso cliccare qui

24-08-2022
Seminari Anasf: incontri dal 13 settembre al 4 ottobre

I seminari ANASF sono organizzati in partnership con Goldman Sachs Asset Management e J.P. Morgan Asset Management.
Gli incontri sono accreditati per il mantenimento annuale della certificazione ESG, EIP, EFA ed EFP per quattro ore. La certificazione EFPA è espressamente riconosciuta in altri Stati membri UE come valida ai fini del soddisfacimento di quanto richiesto dalle linee Guida dell’Esma.
Al termine di ogni seminario è possibile svolgere un test di verifica delle conoscenze acquisite, idoneo ai fini dell'obbligo di aggiornamento professionale. Dopo ogni evento ANASF invia, ai soci interessati, un attestato di partecipazione completo dell'indicazione dell'esito del test di valutazione. Sarà cura di ogni socio verificare il riconoscimento da parte della propria mandante della formazione erogata ai fini del Regolamento Intermediari Consob.
Azimut Capital Management, Banca Mediolanum, Banca Reale, Fideuram e Sanpaolo Invest hanno confermato il riconoscimento della formazione ANASF ai fini dell’aggiornamento professionale Consob. Per ottenere l’accreditamento delle ore seminariali, i consulenti finanziari interessati dovranno inviare alla propria mandante, via email, l’attestato che ANASF spedisce loro post evento, contenente i dettagli del corso frequentato e il risultato del test conclusivo.
 
Per iscriversi cliccare qui https://www.anasf.it/seminari                      TABELLA PDF SEMINARI

 

05-08-2022
Modifica Regolamento Intermediari Consob

Delibera Consob del 28 luglio 2022, n. 22430 - Modifiche al regolamento recante norme di attuazione del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, in materia di intermediari, adottato con delibera del 15 febbraio 2018, n. 20307.

Si richiama l’attenzione sulla Delibera n. 22430 adottata dalla Consob il 28 luglio 2022, avente ad oggetto “Modifiche al regolamento recante norme di attuazione del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, in materia di intermediari, adottato con delibera del 15 febbraio 2018, n. 20307” (Regolamento Intermediari), la cui entrata in vigore è prevista a partire dal decimo giorno successivo alla sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Relativamente agli iscritti nella sezione dei consulenti finanziari autonomi e delle società di consulenza finanziaria - i quali devono essere sottoposti a una disciplina nazionale che preveda requisiti almeno analoghi a quelli previsti dalla MiFID II e dalle pertinenti misure di esecuzione con riferimento agli ambiti individuati dall’art. 3, par. 2, di MiFID II - si richiama l’attenzione, in particolare, sulle modifiche apportate alle disposizioni del Libro XI (artt. 138, 165, 167, 171, commi 3, 4, e 6, 176 e 177, comma 5) del Regolamento Intermediari, per adeguarle alle novità apportate dal regolamento delegato (UE) 2021/1253 che ha modificato il regolamento delegato MiFID II 2017/565 per quanto riguarda l’integrazione dei fattori di sostenibilità, dei rischi di sostenibilità e delle preferenze di sostenibilità in taluni requisiti organizzativi e condizioni di esercizio delle attività delle imprese di investimento.

Si evidenzia, inoltre, che la suddetta Delibera n. 22430 modifica altresì le disposizioni relative agli obblighi dei consulenti finanziari nei confronti dell’Organismo (art. 153), prevedendo, tra l’altro, di comunicare all’Organismo, oltre che la sede legale e, se diversa dalla sede legale, la sede della direzione generale, nonché, ove esistenti, la sede amministrativa e le sedi secondarie, anche ogni altra sede dove è svolta l’attività.  

 

05-08-2022
Chiusura uffici OCF

Si comunica che gli Uffici dell’OCF (sede di Roma, via Tomacelli n. 146 e sede di Milano, viale Lunigiana n. 46) rimarranno chiusi dal giorno 8 agosto al giorno 19 agosto 2022 compresi.

03-08-2022
Corso in tema di finanza sostenibile e investimenti ESG

Realizzato da Sda Bocconi School of Managementin collaborazione con Anasf Servizi & Formazione e lanciato nel novembre 2020, il corso, che ha già superato il traguardo delle 2.000 iscrizioni, è stato progettato per fornire competenze in materia ESG in linea con il syllabus dell’European Financial Planning Association (Efpa) in tema di finanza sostenibile.
 
Il percorso formativo, della durata complessiva di 24 ore, si svolge in ambiente digitale, su una piattaforma creata ad hoc da Sda Bocconi e si articola in 8 moduli e 42 videolezioni. Il corso permette di acquisire conoscenze e competenze utili a sviluppare sensibilità personali e a fornire un servizio di consulenza finanziaria attuale e completo ai propri clienti. L’intero percorso è propedeutico all’esame organizzato da Efpa Italia per l’ottenimento della certificazione Efpa ESG Advisor.
 
Per coloro che supereranno l'esame, la partecipazione al percorso è valevole per l'assolvimento degli obblighi di formazione continua e sviluppo professionale previsti da Consob e Ivass. L'intero percorso, inoltre, è accreditato da Efpa Italia per il mantenimento delle certificazioni EIP, EFA e EFP.
 
La quota di iscrizione è di € 160,00 + Iva, mentre ai soci Anasf è riservata una quota agevolata.
 
Per maggiori informazioni e per iscriversi al corso, cliccare qui

Nessuna news disponibile

Banner area pubblica